Cognome, nome: Milano, Piergiorgio
Compagnia: Piergiorgio Milano
Paese: Italia
Disciplina principale: Danza, circo, teatro e arti marziali

BIOGRAFIA
Piergiorgio Milano è un coreografo e performer riconosciuto internazionalmente; basato tra Bruxelles-Belgio e Torino-Italia. La sua esperienza racchiude danza, circo, teatro e arti marziali.
Le sue esperienze di danzatore, circense e performer si ricongiungono in un linguaggio fisico che combina virtuosità del movimento con una forte estetica teatrale. Il suo lavoro si posiziona sempre al confine tra le diverse arti, categorie o discipline, e proprio tendendo verso l’obiettivo di oltrepassare quel confine trova la forza nei suoi processi creativi.
I suoi spettacoli e le sue coreografie sono il frutto di una contaminazione radicale tra danza, circo e teatro.
Piergiorgio Milano ha lavorato e collabora con molti artisti internazionali tra cui: James Thierre, Sidi Larbi Cherkaoui, Rodrigo Pardo, David Zambrano, Roberto Olivan, Raffaella Giordano.
Ha creato e curato le coreografie per il film The magic Flute, prodotto dall’Orchestra di Piazza Vittorio and Paco Cinematografica Rome. E’ cofondatore della compagnia di circo-teatro “320CHILI”.
Come coreografo ha ricevuto diversi premi: con il suo solo Denti ha vinto il Mas Danza Competition 2009, Baltic Dance Competition 2011, Factory Dance Prize 2012; con lo spettacolo Ai Migranti si è aggiudicato il Premio Equilibrio 2010; con lo spettacolo Pesadilla il Premio Equilibrio 2015 ed è stato nominato al Premio della Critica come miglior spettacolo di circo belga 2017.

RELAZIONE CON IL TERRITORIO/SPORT/IMPRESE
Con il termine White Out nel linguaggio alpinistico si intende la perdita completa di riferimenti dovuta ad una particolare condizione metereologica, in cui la neve e le nuvole originano una distorsione nel riflesso della luce creando una apparente uniformità tra cielo e terra, e rendendo impossibile ogni tipo di spostamento in qualsiasi direzione. Un’esperienza intensa della montagna può portare il tempo e i gesti quotidiani a perdere di significato.

Al White Out tipico dell’alpinismo, fa da contraltare il Biancore, ovvero la necessità di alcuni individui di sottrarsi alle maglie del tessuto sociale, scivolando gradualmente verso la perdita dell’identità e la dissoluzione dei rapporti personali. Tra questi elementi si muove la nuova creazione WHITE OUT di Piergiorgio Milano, sospesa in un poetico equilibrio tra danza, teatro e arti circensi.
Attraverso l’incontro con il territorio e con una comunità locale di arrampicatori e soggetti attivi nel mondo del climbing, Piergiorgio Milano esplora in WHITE OUT, attraverso un percorso preliminare di residenze, laboratori ed incontri con sportivi, anche la relazione tra la danza e l’arrampicata.

AU BOUT DES DOIGTS, un’anteprima della nuova creazione artistica innovativa, sarà presentata in versione site-specific alla storica Palestra di Roccia di Avigliana, località della basse Val di Susa nella quale l’arrampicata è diffusa e praticata abitualmente.

PROGETTI PROPOSTI

  • Produzione dello spettacolo WHITE OUT
  • Residenze/laboratori sul territorio nel luglio 2019 ad Avigliana
  • Anteprima site-specific AU BOUT DES DOIGTS e incontro con sportivo nel luglio 2019 alla Palestra di Roccia – Cava di Avigliana, all’interno di VERTIGINE/Torinodanza
  • Presentazione WHITE OUT e incontro con sportivo ad ottobre 2019 all’interno di VERTIGINE/Torinodanza