fbpx

Cognome, Nome: Lamouroux, Vincent
Nazione: Francia
Disciplina principale: Arti visive

BIOGRAPHIE:

Nato nel 1974 a Saint-Germain-en-Laye, l’artista Vincent Lamouroux vive e lavora a Parigi. Nel 2006 ottiene il premio della Fondation d’entreprise Ricard, ed è soprattutto famoso per aver realizzato l’opera monumentale Belvédère(s) presentata per tre anni nel giardino del chiostro dell’abbazia di Fontevraud.
La sua opera è spesso composta da forme minimaliste e geometriche, ispirate dalla fantascienza. L’interesse per l’architettura lo spinge inoltre a produrre opere monumentali che integrano elementi architettonici in modo da sviarli. Presenta le sue opere personali in
prestigiose gallerie come il Mamco di Ginevra, il Crédac d'Ivry (2005) ou le Palais de Tokyo (2007).
Vincent Lamoureux lavora inoltre con numerosi altri artisti per la creazione di opere collettive. Collabora con artisti di altre discipline. Nel 2016, crea un progetto con l’artista circense e coreografo Jean-Baptiste André per la presentazione della performance Floe che integra una scultura.

RELAZIONE AL TERRITORIO/SPORT/IMPRESA:

En 2016, Vincent Lamouroux collabora con l’artista Jean-Baptiste André per la creazione di Floe, performance ideata per lo spazio pubblico. Il loro intento artistico era quello di porsi in un luogo, un territorio per poter captare e sviare gli spettatori: « Floe è l’incontro tra un danzatore e un’opera d’arte, nel cuore dello spazio pubblico. Il dialogo costante tra un corpo e un rilievo sorprendente cambia i punti di riferimento, quelli del pubblico come quelli dello spazio».
Nel 2006 Vincent Lamoureux ha inoltre colto la sfida di proporre un’opera contemporanea nel giardino dell’abbazia di Fontevraud. L’opera, doveva valorizzare il patrimonio integrandosi al suo interno.

PROGETTI PROPOSTI:

– Presentazione di Floé sabato 2 e domenica 3 giugno 2018 per La Belle Balade